sei in: La Bigorda d'oro > La corsa > Il giorno della Bigorda

Alle 19.00 il primo corteo rionale seguendo la classifica dell’anno precedente fa il suo ingresso in Piazza del Popolo chiamato dalle chiarine del Gruppo Municipale e dagli sbandieratori posti sul loggiato del Palazzo Comunale.

Niballo Palio di FaenzaEntrati tutti i cortei farà il suo ingresso il Gruppo Municipale e due suoi figuranti scenderanno dallo scalone del Palazzo Comunale con la Bigorda, la lancia che viene data al rione vincitore.
Esaurita la lettura del bando da parte dell’Araldo e del Maestro di Campo il corteo parte alla volta del campo della giostra.

Alle 21.00 il corteo storico fa il suo ingresso all’interno del campo di gara sfilando davanti alle tifoserie.

Niballo Palio di FaenzaDi seguito viene consegnato il premio della corporazione dei fornai al gruppo giovani che si è distinto durante il corteo storico.
Dopo aver espletato le formalità di rito, come la bollatura del cavallo e la consegna della lancia ai cavalieri, si darà inizio alla disputa del torneo vero e proprio previsto per le ore 21.30.

Conclusa la disputa, viene proclamato il vincitore ed assegnato il premio della Bigorda d’Oro.