Gli atleti in gara per Il Torneo Giovanissimi, la Coppia e Singolo Giovani e il giuramento dei cavalieri della Bigorda d’Oro

bandiere under 15

Partono oggi, domenica 2 giugno, le prime competizione del mese di giugno. Il pomeriggio vedrà esibirsi nella cornice di Piazza del Popolo gli atleti più giovani dei 5 rioni. In serata, dalle 20.30 il giuramento dei Cavalieri del Torneo della Bigorda d’Oro, apre l’ultima settimana in vista della gara di sabato prossimo. In segui dalle 21.00/21.30 circa, la gare della Coppia e del Singolo categoria giovani.

Per il Rione Giallo giurerà il Cavaliere Manuel Timoncini su Ischia Porto; per il Rione Verde il debuttante Luca Paterni su Salimbeni; per il Rione Rosso Matteo Gianelli su Solsbury hill; per il Rione Nero Daniele Maretti su Tabata Taide; per Borgo Durbecco Tommaso Suadoni  su Quirino di Chia

SINGOLO, COPPIA e GARA TAMBURINO – GIOVANI –

Nella gara delle bandiere si esibiranno per Borgo Durbecco Riccardo Lotti (Singolo Giovani), Andrea Foschini (Tamburino),Nicholas Gorini e Alessio Buzzi (Coppia Giovani) con i portabandiere Devis Valmori e Mattia Pasi; per il Rione Giallo Davide Lionetti (Singolo Giovani), Letizia Fabbri (Tamburino), Davide Lionetti e Luca Ghinassi (Coppia Giovani) con i portabandiere SImone Lionetti e Maurizio Reali; il Rione Rosso disputerà solo la gara della coppia con Christian Vignoli (Tamburino), Francesco Palomba e Filippo Passero (Coppia Giovani) con i portabandiere Filippo Tozzi e Antonio Caselli; per il Rione Nero Giacomo Costa (Singolo Giovani), Mattia Ricci (Tamburino), Luca Senni e Antonio Costa (Coppia Giovani) con i portabandiere Manuel Galtieri e Enrico Emiliani; per il Rione Verde Marco Bertoni (Singolo Giovani), Alessio Cornacchia (Tamburino), Nicolò Del Popolo Carciopolo e Mirco Mazzotti (Coppia Giovani) con i portabandiere Luca Santandrea e Alessandro Zenzani;

TORNEO GIOVANISSIMI ALFIERI BANDIERANTI

Nella gare del pomeriggio tanti i giovanissimi atleti in gara per i cinque rioni.

BORGO DURBECCO

1^ Fascia Singolo FIlippo Maurizi e Enrico Tassinari; 2^ Fascia Singolo Alessandro Ricci, 2^ Fascia Coppia: Filippo Maurizi e Federico Maurizi; 2^ Fascia Piccola Squadra, Giorgetti Alessandro Tassinari Enrico Djevori Simone Maurizi Federico Ricci Alessandro Tassinari Enrique. Le chiarine e i musici saranno:Liverani Lucrezia, Cicognani Chiara, Mazzoni Veronica, Cicognani Cecilia, Poggiolini Maria, Servadei Maristella, Spada Valerio, Ricci Beatrice. I musici: Comani Mattia, Alboni Luca, Gulmanelli Leonardo, Conficconi Edoardo, Meneghini Luca, Alpi Luca, Argnani Simone, Conficconi Mattia.

RIONE GIALLO

1^ Fascia Singolo Viola Visani, 2^ Fascia Singolo Davide Ricci, 3^Fascia Singolo Luca Ghinassi, 3^ Fascia Coppia Ricci Davide Guberti Luigi. I portabandiera saranno Guberti Luigi Visani Viola Ricci Davide, Le chiarine: Albonetti Martina, Querzola Linda, Querzola Giulia. I musici: Berdondini Maia, Fontana Giacomo, Mazzolini Diego, Pezzi Tommaso, Tagliaferri Niccolò, Taroni Asia, Taroni Noemi, Zanzi Matteo

RIONE NERO

1^ Fascia Singolo Giacomo Facchini, 1^ Fascia Coppia Giacomo Facchini e Luca Resta; 3^Fascia Singolo Lorenzo Facchini, portabandiera Martina Bandini, 3^ Fascia Piccola Martina Bandini, Giuseppe Celiento, Guerrino Celiento,a Celiento, Lorenzo Facchini, Fernando Vergnana. I musici: Christian Traversari, Gabriele Taglioni, Sara Larizza, Zelia Laghi, Riccardo Barnabè, Gaia Gregorio, Ginevra Cipriani.

RIONE ROSSO

1^ Fascia Singolo Matteo Rossi e Maicol Babini, 1^ Fascia Coppia Leonardo Vitali e Filippo Vitali; 1^ Fascia Grande Squadra: Mastropasqua Francesco Ivan – Babini Alex – Vitali Leonardo – Vitali Filippo – Ranali Massimo – Severi Marco – Babini Maicol – Albrizio Federico; 2^ Fascia Singolo, Nicolas Solarolo 3^Fascia Piccola Squadra,Piazza Federico – Donati Sara – Zanzi Nico – Chirita Valentino. I musici: Fiaschetti Agata – Rossi Martina – Amadeo Lisa – D’Amico Alessia – Pierucci Martina – Mercuriali Anna.

RIONE VERDE

2^ Fascia Singolo, Luca Santuari, 2^ Fascia Coppia, Luca Santuari e Simone Bergami I musici: Michela Pantera, Anna Mazzotti, Desy Samorè, Luana Zitarelli, Elettra Zoe Casalaro, Enrico De Cesari, Davide Corbelli. Esercizio Jolly: Simone Bergami

Nuovi contributi dalla regione per rioni Rosso e Verde

Faenza si aggiudica nuovi fondi regionali per i gruppi rionali. Dopo i 34mila euro dello scorso anno ai Rioni faentini (per progetti di conservazione, restauro e ampliamento del patrimonio costumistico), quest’anno a Faenza andranno quasi 87mila euro.

Sono i frutti di un bando che attua la legge regionale sulle rievocazioni (numero 3/2017) la cui relatrice è la consigliera dell’Assemblea legislativa Manuela Rontini.

“Si tratta di un sostegno crescente che mira a rendere più belle e qualificate le nostre manifestazioni storiche, a partire dal Niballo e dagli eventi correlati – commenta la consigliera regionale Rontini – un biglietto da visita pregiato per la città di Faenza, in grado di coinvolgere ogni anno tantissimi faentini, a partire dai più giovani, e di stupire i turisti. Il lavoro senza sosta dei rionali, che si impegnano come volontari durante tutto l’anno, viene così valorizzato e premiato”.

I contributi per manifestazioni storiche svolte nell’arco degli ultimi 10 anni

Al bando potevano partecipare esclusivamente le manifestazioni storiche inserite nell’apposito Calendario regionale, ossia manifestazioni che si svolgano con regolarità da almeno 10 anni e organizzate da enti locali o associazioni di rievocazione iscritte all’elenco regionale previsto dalla legge.

Nel dettaglio, al Comune di Faenza sono stati concessi 56mila euro per l’organizzazione e la qualificazione delle manifestazioni del Niballo – Palio di Faenza, al Rione Rosso 12.760 euro per la Sagra del Pellegrino (su un progetto di 15.950 euro), mentre al Rione Verde 18.160 euro per l’antica Fiera di San Rocco (su un progetto di 22.700 euro).

“I progetti hanno ottenuto tutti il massimo del contributo possibile, pari all’80 per cento delle spese ammissibili. Questi fondi – spiega la consigliera Rontini – sono il riconoscimento del grande lavoro di promozione culturale e conoscenza storica del territorio portato avanti dai nostri Rioni e dal Comune di Faenza: attività importanti non solo dal punto di vista culturale ma anche sul fronte sociale ed educativo”.

Il prossimo obiettivo portare i campionati italiani sbandieratori e musici a Faenza

“Il prossimo obiettivo, a cui abbiamo già iniziato a lavorare e che dovremo portare avanti assieme (Amministrazione comunale, Regione, Rioni e Gruppo municipale, cooperativa dei Manfredi e IF), sono i Campionati italiani di sbandieratori e musici, che puntiamo ad ospitare nel 2019 a Faenza” conclude Rontini

Rampino del Rione Rosso è Campione Italiano Singolo. Ottimi piazzamenti per Rione Giallo e Borgo Durbecco

Ferrara. Primo giorno di gare e già grandi emozioni per gli atleti faentini impegnati ai Campionati Italiani Fisb (Federazione Italiana Sbandieratori) della massima categoria, la Tenzone Aurea. Nella giornata di sabato 8 ottobre si sono svolte le gare nella categoria Singolo, Musici e Grande Squadra. Faenza – che gareggia come Ente Palio Città di  Faenza – ha visto la partecipazione di Raffaele Rampino e Nicolò Benedetti rispettivamente dei Rioni Rosso e Giallo per la categoria singolo. Borgo Durbecco ha difeso i colori mafrendi nella categoria Grande Squadra  e Musici. 

Faenza ai primi posti già nelle eliminatorie

Faenza parte forte già durante le eliminatorie: Nicolò Benedetti si è piazzato al 1° posto con un punteggio di 28,25 , tallonato da Raffaele Rampino – 2° posto – con 27,67. Entrambi gli atleti si sono guadagnati l’accesso alle finali svolte in serata. Grande Squadra e Musici di Borgo Durbecco si piazzano rispettivamente al 2° – 26,40 punti – e al 11° posto – 23,84 – della classifica.

Rampino del Rione Rosso è Campione Italiano Singolo, 3° posto per Benedetti (Rione Giallo)

Durante le finali Faenza rimane competitiva: dopo più di 2 ore di esibizione la classifica finale decreta i vincitori: Raffaele Rampino del Rione Rosso è campione italiano categoria Singolo con 55,63; al 2° posto Andrea Baraldi di Ferrara con 55,15. Medaglia di bronzo per Nicolò Benedetti del Rione Giallo con 54,55 punti. Una competizione ad alto livello che ha visto il podio distribuirsi con per differenze pari al decimo di punto.

Medaglia d’argento per Borgo Durbecco nella Grande Squadra, 11° posto per i musici

Nella Grande Squadra i complimenti vanno a Borgo Durbecco che ha mantenuto un difficilissimo 2° posto con 53,42 , a soli 0,46 punti di distanza dai primi classificati, gli sbandieratori di Città Murata.

Oggi si disputeranno Gara a Coppie e Piccola squadra con la partecipazione degli atleti del Rione Verde e Rione Nero. Un grande in bocca al lupo ai nostri atleti.

 

Cucina romagnola e un ricco programma di eventi: la settimana del Palio al Rione Verde

Per la settimana del Palio (dal 19 al 23 giugno) il Rione Verde propone tutte le sere intrattenimento e buona cucina per far vivere a tutti i visitatori serate all’insegna del divertimento. La cucina propone un menù romagnolo alla carta nella cornice del chiostro ristrutturato di Santa Maria Vecchia. Un ricco programma di eventi diversificato per ogni sera potrà soddisfare ogni tipo di gusto.

Si parte lunedì sera con danze dell’Africa Occidentale; martedì una full-immersion nella musica italiana con l’esperto Trio Italiano. Mercoledì serata dal Rock al Pop con i Rame&Stagno e dalle 20.30 si va alla scoperta dei segreti del centro storico di Faenza con i ragazzi dell’associazione Torre dell’Orologio.

Giovedì 21 sarà allestita nel pomeriggio la Fiera del Baratto presso il vicino parco Tassinari, per poi concludere la serata con i Fantamusica, veri cultori di hit italiane. La settimana si conclude venerdì 22 con la oramai storica Corsa delle Bighe: se volete cimentarvi in una gara di coraggio con un folto pubblico a gridare il vostro nome questo è l’evento che fa per voi. Ad animare la gara saranno presenti anche i Tamburi di Brisighella, danzatrici e armati. Inoltre, nella stessa serata vi sarà la possibilità, per il pubblico più giovane, di disputare il “Bicipalio”, una gara per i più piccoli per esercitarsi al gioco del Niballo.

Sabato sera la tipica cena propiziatoria a favore di messer Massimo Gubbini, cavaliere del rione di Porta Montanara. Per prenotazioni contattare lo 0546-681281.

Tutte le info sulla pagina Facebook del Rione Verde