Dalla birra alla fantasia di cozze: la settimana della Bigorda d’oro al Rione Giallo

In via Bondiolo 85, sede del Rione Giallo, è tutto pronto per la settimana della Bigorda d’oro. Nel rione di Porta Ponte il calendario degli appuntamenti rionali inizia già il weekend precedente con Giallo a tutta birra: un appuntamento con specialità culinarie tedesche e birre di ogni tipo, aspettando l’inizio della vera e propria settimana della Bigorda d’oro.

Gli appuntamenti del Rione Giallo

Tutte le sere dal 5 all’8 giugno la pizza sarà protagonista nella sede rionale, grazie alla collaborazione dei pizzaioli di Punto Pizza 3, che proporranno impasti di farine selezionate e al kamut. A completare il menù, cappelletti del Giallo al ragù, paste caserecce – anche vegetariane – taglieri con prodotti romagnoli, contorni, frutta e dolci al cucchiaio.

La prima serata a tema in calendario è quella di martedi 6 giugno, dove i sapori dell’Adriatico la faranno da padrone con Fantasia di cozze. In menù, cozze “bianche” e “rosse” accompagnate da spiedini di pesce azzurro. A fare da sottofondo, tanta musica e condivisione.

Venerdì 9 giugno sarà invece il turno della Cena propiziatoria della Bigorda d’oro, su prenotazione entro mercoledì 7 giugno.

Per informazioni e/o prenotazioni: Gianni 3357572771 – Sonia 3490697451.

settimana rione giallo bigorda

Prevendita biglietti Bigorda d’oro e Palio del Niballo: ecco tutte le informazioni

Il countdown per le manifestazioni del mese del Niballo è ufficialmente iniziato. In programma, un calendario fitto di appuntamenti che prenderà il via a partire dal 4 giugno con il Torneo dei Giovani Bandieranti al pomeriggio e il Giuramento e Gara Bandiere a coppie alla sera. La città si prepara così accogliere la carovana di eventi che la traghetteranno verso la serata dell’anno più amata dai tutti i rionali. Come fare per assicurarsi un posto allo Stadio B. Neri e vivere la storia da protagonista?

Per assistere al 21° Torneo della Bigorda d’oro del 10 giugno e al 61° Palio del Niballo del 25 giugno, è possibile acquistare i biglietti in prevendita direttamente presso il botteghino del Teatro Masini in Piazza Nenni o allo Stadio B. Neri.
Per gli amanti degli acquisti online, i biglietti sono invece già disponibili sul sito www.vivaticket.it

Ecco qui un riepilogo su luoghi, giorni e orari per l’acquisto in prevendita:

 
21° TORNEO BIGORDA D’ORO ( 10 GIUGNO )
Teatro Masini:

Gara delle bandiere – Domenica 4 giugno dalle 19.30 alle 22.00

Martedì 6 giugno Giovedì 8 giugno Venerdì 9 giugno
dalle 17.30 alle 19.30 dalle 17.30 alle 19.30 dalle 17.30 alle 19.30

Stadio B. Neri:

Sabato 10 giugno dalle 10.00 alle 12.00 – Pomeriggio dalle 16.30

 
61° PALIO DEL NIBALLO ( 25 GIUGNO )
Teatro Masini:

Gara delle Bandiere – Sabato 18 e Domenica 19 giugno dalle 19.30 alle 22.00

Martedì 20 Giugno Giovedì 22 Giugno Sabato 24 Giugno
dalle 17.30 alle 19.30 dalle 17.30 alle 19.30 dalle 17.30 alle 19.30

Stadio B. Neri:

Domenica 25 giugno dalle 10.00 alle 12.00 – Pomeriggio dalle 15.00

 

Per informazioni:
Teatro Masini – tel. 0546 21306 (nei giorni e orari sopra indicati)
Comune di Faenza – tel. 0546 691651 – 691664 (nei giorni e orari di ufficio)

Il Palio su tv e web: ecco quando e come seguirlo

Amanti del Palio di Faenza, non disperatevi se per qualche bislacco motivo non riuscirete a seguire le gare della competizione direttamente in piazza del Popolo o allo stadio Bruno Neri. Sarà infatti attivata anche quest’anno l’iniziativa della Cooperativa dei Manfredi che vedrà i cinque rioni della città attivarsi per fornire al pubblico la diretta internet e la trasmissione televisiva delle gare del Palio del Niballo 2017. Non solo il titolo più prestigioso, ma anche le serate degli sbandieratori e la Bigorda, di modo che tutti – anche chi in quel momento si troverà lontano da Faenza – possano avere l’opportunità di seguire in diretta le vicende del Palio. Televisioni e strumenti web capaci, con le loro riprese, di evidenziare al meglio gli aspetti sportivi e tecnici più belli delle diverse competizioni: dalla Bigorda al Palio passando per le appassionanti gare delle bandiere.

Gli orari televisivi: il Niballo in diretta su canale 14

La diretta streaming delle competizioni sarà visualizzatile sul sito del Comune di Faenza e su quello del paliodifaenza.it, consultabile a questo link. Per quanto riguarda il digitale, segnatevi per bene il canale 14 della tv: TeleRomagna trasmetterà infatti la giostra del Niballo in diretta e le altre competizioni in differita come indicato dal manifesto sottostante:

Confermato inoltre dalla Cooperativa dei Manfredi anche il maxi schermo in piazza del Popolo di 5mx5m che consentirà a tutti di vedere al meglio e comodamente le appassionanti gare delle bandiere. «L’anno scorso questa iniziativa ha avuto molto successo – afferma Giordano Gonnesi – in particolare solo su streaming per le gare delle bandiere abbiamo avuto oltre 3mila visualizzazioni, per cui abbiamo deciso di ripeterla: inoltre quest’anno le riprese saranno fatte con tre telecamere, dando modo al pubblico di gustare ancora al meglio la competizione e i gesti tecnici».

Contest Instagram: #niballoanchio2017 e sei tu il protagonista

foto instagram

Un Niballo per tutti, di tutti, con tutti. Vivi la storia da protagonista non è una semplice frase, ma uno stato. Il mese del Niballo è qui e ora. Oltre ad un sito rinnovato e al canale FB ufficiale @NiballoOfficial, la più importante rievocazione storica faentina arriva anche su Instagram (niballo_paliodifaenza) perché niente come un’immagine è in grado di convogliare le emozioni che si celano dietro ad un momento di vita vissuta. L’obiettivo è far sì che una comunità possa tradurre in immagini il significato del mese del Niballo, quando Faenza, notoriamente città d’arte ceramica, diventa la città dei cinque rioni, con la sana rivalità di una comunità nella comunità, con le sue cene propiziatorie, i suoi colori e i tipici suoni delle prove dei musici, che si sentono in lontananza quando si passa nei pressi dei rioni. I social media non come fine ma come modalità per veicolare contenuti e diffonderli ad un’intera comunità, un modo per accorciare le distanze e dare voce e immagini agli eventi in calendario.

Come funziona il contest fotografico #niballoanchio2017?

Il contest si aprirà il 23 maggio e si concluderà il 21 giugno. Gli esiti del contest verranno pubblicati sugli account FB e Instragram ufficiali della manifestazione il 22 giugno. In palio, due accessi per assistere al Palio del Niballo del 25 giugno allo stadio B. Neri. Due biglietti verranno attribuiti alla foto che riceverà più consensi dalla community e si tratterà perciò di un voto popolare. Altri due bigliettii mentre altri due accessi verranno assegnati come “premio di qualità” dalla redazione di BuonsensoFaenza, alla foto che sarà stata in grado di immortalare più delle altre, lo spirito del Palio di Faenza.

Per partecipare, basta seguire questi semplici passaggi:

1. Cerca su Instragram l’account niballo_paliodifaenza e cliccare Segui
2. Carica una o più foto che ritraggano i momenti più significati del mese che precede il palio del Niballo, utilizzando l’hashtag #niballoanchio2017 e taggando nella foto @niballo_paliodifaenza
3. Controlla le pagine social ufficiali il 22 giugno, il più votato, potresti essere tu.

Tradizione e innovazione: ecco il Niballo 2017

presentazione-palio

Un Niballo a cavallo fra tradizione e innovazione: questa la principale novità della 61^ edizione del Niballo – Palio di Faenza 2017. Ai classici appuntamenti in programma, che riempiranno i pomeriggi e le serate faentine a partire dal prossimo 29 maggio, si aggiungeranno quest’anno anche una serie di novità sul web. La prima fra queste è l’aggiornamento del sito internet, www.paliodifaenza.it, che garantirà una visione più interattiva e aggiornata del Mondo Palio. Oltre alle dirette streaming delle manifestazioni più importanti in calendario, si aggiungeranno contenuti di approfondimento sulla rievocazione storica e un’area news per restare sempre aggiornati su quanto accade. Il Niballo 2017 diventa così un Niballo 2.0 capace di raccontare le sue diverse sfaccettature a un’ampia fascia di pubblico: dai giovani agli appassionati di rievocazioni storiche, dai tifosi rionali ai turisti e curiosi desiderosi di conoscere e vivere “l’esperienza del Niballo”.

Sito web, contest fotografico e canale Facebook

Un Niballo che sbarca sui social: oltre al nuovo sito web un’altra novità sarà l’apertura di due canali social ufficiali, nello specifico la pagina FB @NiballoOfficial e l’account Instagram @niballo_paliodifaenza. In particolare Instagram, per antonomasia il canale giovane e visual, raccoglierà la galleria fotografica delle immagini più significative ed emozionanti del mese del Niballo. Per l’occasione, verrà anche istituito un contest fotografico a cui tutti potranno partecipare dando il proprio contributo, con testimonianze dei momenti clou della vita rionale, ma anche immagini della città e dei protagonisti del mese del Niballo. Per i vincitori il premio consisterà in biglietti per assistere al Palio del 25 giugno: due biglietti verranno attribuiti alla foto che riceverà più consensi dalla community e si tratterà perciò di un voto popolare, ed altri due verranno invece assegnati come “premio qualità” dalla giuria, alla foto che sarà stata in grado di immortalare più delle altre, con un alto livello qualitativo, lo spirito del Palio di Faenza. L’obiettivo è quello di avvicinare anche le fasce più giovani alla magia del Niballo.

Domenica 25 verrà assegnato il Palio del Niballo

Giostre, gare delle bandiere, settimane rionali ricche di appuntamenti: il programma delle manifestazioni del Niballo resta ovviamente quello di una consolidata tradizione. Dopo la Donazione dei Ceri che si è svolta in Cattedrale sabato 13 maggio scorso, gli eventi sportivi che vedranno sfidarsi i cinque Rioni di Faenza (Borgo Durbecco, Rione Giallo, Rione Nero, Rione Rosso, Rione Verde) prenderanno il via domenica 4 giugno con il Torneo Giovanissimi Alfieri Bandieranti in piazza del Popolo a partire dalle 16.00, e alle 21.00 si proseguirà con il Giuramento dei cavalieri partecipanti alla Bigorda d’Oro e la gara delle bandiere a coppie. Sabato 10 giugno il corteo storico della Bigorda partirà da piazza del Popolo alle ore 19.00, mentre alle ore 21.00 si darà il via alla giostra allo stadio Bruno Neri.

Sabato 17 giugno il Torneo Alfieri Bandieranti e Musici in piazza del Popolo avrà inizio alle ore 20.30, mentre domenica 18 giugno alle ore 21.00, sempre in piazza, si terrà il Giuramento dei cavalieri del Niballo e, a seguire, la caratteristica gara della Coppia. Infine, momento clou del mese del Palio è la Giostra del Niballo, il cui corteo storico partirà alle ore 16.00 di domenica 25 giugno da piazza del Popolo per arrivare allo stadio Bruno Neri, dove la sfida tra i cinque cavalieri dei Rioni inizierà alle ore 18.00. Il vincitore conquisterà il drappo realizzato per l’edizione 2017 dall’artista Enrico Zambianchi.