Come affrontare le sfide del digitale e comprendere come sta cambiando il mondo che ci circonda? Una proposta arriva dall’Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Faenza, che in collaborazione con il Comitato per il Niballo – Palio di Faenza e il progetto “C’é Dialogo e Di@logo” ha attivato una serie di appuntamenti educativi rivolti a ragazzi e adulti, relativamente a queste tematiche. Sono sei gli incontri in programma che accompagneranno la cittadinanza in questo percorso itinerante, ospitato di settimana in settimana all’interno dei cinque i rioni faentini.

 

App, cyberdipendenze e prossemica tra gli argomenti in programma

Il primo appuntamento è per giovedì 8 febbraio dalle 20.30 alle 22.30 al Rione Giallo (via Bondiolo 85), con un incontro rivolto agli adulti. Dopo il saluto dell’assessore Simona Sangiorgi, la serata sarà dedicata al mondo delle App, del cyberspazio e della comunicazione nel mondo reale e digitale. Il 16 febbraio 2018 il percorso prevede un doppio incontro dedicato sia a ragazzi che ad adulti. Dalle 17.30 alle 19.30 al Borgo Durbecco (piazza Frà Saba da Castiglione 5) si svolgerà un incontro rivolto ai ragazzi sui temi dell’identità fluida, la personalità narciso e il sensation seeking. Si parlerà anche di prossemica e social network. L’appuntamento serale è invece al Rione Nero (via della Croce 14) dalle 20.30 alle 22.30 in cui si discuterà di cyber dipendenze e sindrome Hikikomori. Relatori dei primi tre incontri saranno Stefano Mazzoni e Consuelo Zenzani.

 

Dallo Yoga della risata alle letture reali e fantastiche della storia faentina

Venerdì 23 febbraio 2018 al Rione Verde (via Cavour 37) si parlerà di Yoga della Risata, in un incontro rivolto sia ad adulti che ragazzi dalle 20.30 alle 22.30. I relatori Stefano Mazzoni e Gilberto Tosoni racconteranno ai partecipanti come promuovere un sano sviluppo emotivo, aumentare la prestazione scolastica e accademica e favorire autostima e creatività (si consiglia di portare un tappetino per yoga). Le 5 Leggi della Comunicazione Empatica sarà invece il tema affrontato da Consuelo Zenzani martedì 27 febbraio. L’incontro, rivolto agli adulti, si svolgerà al Rione Rosso (via Campidori 28) dalle 20.30 alle 22.30. Il percorso itinerante si concluderà infine venerdì 2 marzo 2018 all’Auditorium S. Umiltà (via Pascoli 15) con una Lettura animata su episodi reali e fantastici della storia faentina. La serata, rivolta ad adulti e ragazzi, è a cura del Gruppo Municipale Niballo e del Prof. Giuliano Vitali. L’appuntamento è dalle 18.00 alle 20.00.
Per informazioni: Comune di Faenza, Segreteria Settore Cultura e Istruzione, tel. 0546 691602.