Tra cucina e luoghi storici: la settimana della Bigorda in Borgo

La Commenda di Borgo Durbecco (piazza Fra Saba, 5) è sicuramente una delle location più suggestive di Faenza per trascorrere la settimana in attesa della giostra della Bigorda d’Oro, l’evento di sabato 10 giugno durante il quale si sfideranno i giovani cavalieri dei cinque rioni di Faenza. Da lunedì 5 a venerdì 9 giugno tutte le sere il chiostro della Commenda sarà aperto con cucina tipica romagnola: dai primi fatti a mano alla carne alla brace, il tutto nella splendida cornice della Commenda illuminata solo da fiaccole. Inoltre dalle ore 21 fino alle 23 delle giornate di lunedì, martedì e mercoledì è possibile visitare il museo rionale allestito al piano superiore del chiostro.

E sabato il pranzo propiziatorio in vista della Bigorda

«Durante le settimane del Niballo in Borgo Durbecco si mangia sicuramente molto bene – spiega Marco Liverani del rione di Porta delle Chiavi – Inoltre chi viene a mangiare da noi va in un posto molto bello che ci invidiano anche tutti gli altri rioni. Il binomio luogo storico e cucina tradizionale romagnola è sicuramente vincente». Non solo cucina romagnola tra le proposte di Borgo Durbecco. «Una delle novità di quest’anno sarà la paella», spiega Marco Liverani.

Particolarità del rione di Porta delle Chiavi è sicuramente il Pranzo propiziatorio che si terrà sabato 10 giugno a partire delle 12.30, aperto a tutti su prenotazione. La cucina sarà aperta anche domenica 11 giugno dalle 19 alle 23.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.