Al Rione Verde il 6 luglio la musica di Morrigan’s Wake

La serata dello scorso 16 marzo aveva fatto il pieno di appassionati amanti della loro musica, così il Rione Verde ha deciso di riproporre in questo inizio d’estate un concerto di “Morrigan’s Wake”. La musica tradizionale irlandese e scozzese di “Morrigan’s Wake” torna quindi venerdì 6 luglio alle 20.30 nella corte rionale di via Cavour 37 a Faenza, con la collaborazione e la partecipazione di “Piccadilly”, “greenTa Bar” e “Dog and Duck”. Come dire: concerto, cibo e birra, in una serata dove l’ingresso è libero e gratuito.

Il 2018 è il 37esimo anno di attività della band ravennate “Morrigan’s Wake”, da considerare tra i gruppi pionieri e più longevi nell’ambito della musica celtica in Italia.  Il repertorio si è via via spostato, nell’arco di questi anni, dalla musica bretone a quella irlandese, passando attraverso incursioni nella musica popolare padana, per poi approdare in modo più convinto alla musica scozzese.

Oggi il concerto è un’alternanza di danze (jigs, reels, polkas…), di ballate e di slow airs arrangiate ora in maniera tradizionale, ora dando sfogo a licenze compositive che comunque rimangono ancorate agli schemi della musica tradizionale dell’area celtica del Nord Europa.  “Morrigan’s Wake” ha all’attivo sei album, una sorta di viaggio musicale che, partito dalla pianura Padana, approda in Scozia e in Irlanda per poi attraversare l’Atlantico e giungere in America, per poi tornare in Europa.
Fanno parte di “Morrigan’s Wake” Davide Castiglia (violino, nyckelharpa), Tiziana Ferretti (voce, bodhran), Francois Gobbi (basso elettrico), Maurizio Lumini (fisarmoníca), Barbara Mortarini (flauto dolce – contralto/soprano, tin e low whistles), Massimo Pirini (chitarra acustica, voce).

Nella corte del Rione Verde in Via Cavour 37 a Faenza le serate del giovedì proseguiranno all’insegna di musica, cibo e birra fino alla fine di agosto.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

luca-ghinassi