Bandiere U21: trionfa il Borgo; per la 1^ volta il tamburino al Rosso

Una notte che verrà ricordata a lungo a Borgo Durbecco, che porta a casa sia il Singolo che la Coppia giovani. Torna a vincere Riccardo Lotti, questa volta con i colori di Borgo Durbecco dopo il successo ottenuto due anni fa con Porta Montanara. Agguerritissima la lotta per la Coppia, che vede spuntarla di pochissimi punti Nicholas Gorini e Alessio Buzzi sulla coppia del Nero. Soddisfazione anche per il Rione Rosso che vince per la prima volta nella sua storia la competizione del tamburino under 21 con Christian Vignoli.

Il giuramento dei cavalieri

Una piazza del popolo che ha accolto tantissimi tifosi ad assistere alle sfide degli Alfieri Bandieranti e Musici under 21, che si sono svolte domenica 2 giugno. La serata è iniziata con il tradizionale Giuramento dei Cavalieri della Bigorda d’Oro, la giostra dei giovani cavalieri del Palio di Faenza. Questi i cavalieri che si sfideranno il prossimo sabato 8 giugno allo stadio Bruno Neri: per il Rione Giallo ha giurato il cavaliere detentore del titolo Manuel Timoncini che correrà su Ramona Danzing; per il Rione Verde il debuttante Luca Paterni su Guaderian; per il Rione Rosso Matteo Gianelli, già vincitore della Bigorda due anni fa, su Solsbury hill; per il Rione Nero Daniele Maretti su Tabata Taide; per Borgo Durbecco non era presente perché impegnato in gare Tommaso Suadoni: al suo posto ha giurato il tamburino Enrico Gnagnarella.

Singolo: torna a vincere Riccardo Lotti

Borgo Durbecco e Rione Giallo: al termine delle rispettive esibizioni è chiaro che saranno loro a contendersi il titolo del Singolo 2019. Alla fine ha la meglio la straordinaria l’esibizione a cinque bandiere di Riccardo Lotti del Borgo Durbecco, che conquista il primo posto con 27,85 punti; altrettanto positiva è la prova di Davide Lionetti del Giallo, che deve però accontentarsi della seconda posizione con 24,83. Si riconferma al terzo posto Giacomo Costa del Rione Nero (23,43), mentre al quarto posto troviamo Marco Bertoni, il più giovane a esibirsi a soli 16 anni (18,98 punti). Il Rione Rosso non ha presentato sbandieratori in questa disciplina. Era dal 2013 che Borgo Durbecco non portava a casa questo titolo, con Lorenzo Rinaldi, e ottiene il suo settimo successo in questa competizione.

Riccardo Lotti, vincitore del Singolo under 21.

Coppia, la spuntano di pochi punti Gorini e Buzzi

Una gara molto equilibrata e avvincente quella della Coppia Giovani: a spuntarla sono Nicholas Gorini e Alessio Buzzi con i portabandiere Devis Valmori e Mattia Pasi, e Andrea Foschini come tamburino; sopravanzano di pochissimi punti il Rione Nero di Luca Senni e Antonio Costa (24,21). Al terzo posto il Giallo con Davide Lionetti e Luca Ghinassi (21,84), quarto posto per il Rione Verde con Nicolò Del Popolo e Mirco Mazzotti (18,18) e infine il Rione Rosso con i giovani Francesco Palomba e Filippo Passero (15,21).

Nicholas Gorini e Alessio Buzzi, vincitori della Coppia giovani.

Tamburino U21, per la 1^ volta vince il Rosso

Il miglior tamburino è del Rione Rosso con Christian Vignoli, che porta per la prima volta a Porta Imolese questo titolo: 67 i punti assegnati al tamburino. Secondo posto per il Borgo Durbecco con Andrea Foschini (61,3), poi il Rione Nero con Mattia Ricci (57,1), quarto posto con Letizia Fabbri per il Rione Giallo (51) e infine il Rione Verde con Alessia Cornacchia (44,1).

Christian Vignoli, miglior tamburino under 21.

Bandiere U15: tutti i vincitori del Niballo 2019

Un Niballo proiettato verso il futuro e che continua a trasmettere la passione per le bandiere, i tamburi e le chiarine alle nuove generazioni: non è un caso che siano stati proprio loro, i giovanissimi Alfieri Bandieranti dei cinque rioni, ad aprire il mese del Palio, domenica 2 giugno, sfidandosi in piazza del Popolo. Le gare under 15, come da tradizione, sono suddivise per fasce d’età: la prima ha visto sfidarsi i giovani dagli 8 ai 10 anni; la seconda dagli 11 ai 13 e la terza dai 14 ai 15 anni; e i piccoli partecipanti hanno potuto così saggiare le loro qualità di fronte alla giuria Fisb (Federazione italiana sbandieratori), facendo squadra tra loro e promuovendo così una sana competizione che ha come primo obiettivo quello di mettere in gioco se stessi – soli o in gruppo – in mezzo a una delle piazze più belle d’Italia.

Le gare hanno visto sfidarsi tantissimi giovani sbandieratori che hanno dato prova di grande abilità e il bilancio finale, molto equilibrato, vede primeggiare il Rione Giallo con tre successi, mentre Rosso, Nero e Borgo Durbecco ottengono due vittorie ciascuno. A mani vuote il Rione Verde, che ha comunque portato a esibirsi giovani che hanno sfiorato per un soffio la vittoria, come nel caso della Coppia di II fascia. A premiare i vincitori è stato il sindaco di Faenza, Giovanni Malpezzi. Per tutti i Rioni, la soddisfazione più grande rimane però quella di aver trasmesso la passione per il Niballo e per il proprio rione alle nuove generazioni, a coloro che rappresenteranno gli sbandieratori del domani, pronti a proseguire la grande tradizione faentina anche a livello nazionale.

I Fascia (8-10 anni): vincono Giallo, Borgo e Nero

Il singolo vede un piazzamento d’oro femminile con Viola Visani del Rione Giallo, terza l’anno scorso, che questa volta conquista il posto più alto del podio (24,35). Precede Filippo Maurizi del Borgo (23,74) e Matteo Rossi del rione di Porta Imolese (23,11). A seguire Giacomo Facchini del Nero (22,20), Enrico Tassinari del Borgo (19,48) e Maicol Babini del Rosso (17,39).

Il premio di miglior coppia di I fascia va al duo del Rione Nero Luca Resta-Giacomo Facchini (17.98) che precede la coppia Leonardo e Filippo Vitali del Rosso (13,49).

II Fascia (11-13 anni): grandi vittorie per il Borgo

Il singolo ha visto primeggiare Alessandro Ricci del Borgo (24,17), seguito da Davide Ricci del Giallo (23,49) e Nicolas Solaroli del Rosso (21,68). A seguire i due sbandieratori del Verde, Simone Bergami (20, 38) e Luca Santuari (19,37).

Per quanto riguarda la Coppia, replicano il successo dell’anno scorso ottenuto in prima fascia i fratelli Federico e Filippo Maurizi con 18,89 punti, secondo posto per il duo del Rione Verde Simone Bergami e Luca Santuari (18,52).

III Fascia (14-15 anni): Luca Ghinassi si conferma campione nel Singolo

Una prova eccellente per il campione italiano Luca Ghinassi, del Rione Giallo, che con 27,71 punti si conferma come il miglior sbandieratore in questa categoria. Precede Lorenzo Facchini del Rione Nero (14,97).

Nella Coppia, unica partecipante quella del Giallo composta da Guberti e Ricci, che ha dato comunque prova di una bella esibizione (18,53).

Per quanto riguarda la Piccola squadra, la vittoria va al Rione Nero (14,20), composta da Martina Bandini, Giuseppe Celiento, Guerrino Celiento,a Celiento, Lorenzo Facchini, Fernando Vergnana. I musici: Christian Traversari, Gabriele Taglioni, Sara Larizza, Zelia Laghi, Riccardo Barnabè, Gaia Gregorio, Ginevra Cipriani. Il Rione di Porta Ravegnana ha avuto la meglio sul Rione Rosso (10,20) e il Borgo (9,58).

Sempre in questa categoria vittoria, si confermano vincitori i musici del Rione Rosso (13,10) Agata Fiaschetti Agata, Martina Rossi, Lisa Amadeo, Alessia D’Amico, Martina Pierucci, Anna Mercuriali. Hanno avuto la meglio sui musici del Nero (10,70) e del Borgo (5,99).

Al Rione Rosso la Grande squadra

Vincono i piccoli sbandieratori dell Rione Rosso (10,45), unico partecipante, ma che ha dimostrato grande impegno nel portare sbandieratori giovanissimi in una prova impegnativa. La Grande squadra di I fascia era composta da Francesco Ivan Mastropasqua, Alex Babini, Leonardo Vitali, Filippo Vitali, Massimo Ranali, Marco Severi, Maicol Babini, Federico Albrizio.

 

Gli atleti in gara per Il Torneo Giovanissimi, la Coppia e Singolo Giovani e il giuramento dei cavalieri della Bigorda d’Oro

bandiere under 15

Partono oggi, domenica 2 giugno, le prime competizione del mese di giugno. Il pomeriggio vedrà esibirsi nella cornice di Piazza del Popolo gli atleti più giovani dei 5 rioni. In serata, dalle 20.30 il giuramento dei Cavalieri del Torneo della Bigorda d’Oro, apre l’ultima settimana in vista della gara di sabato prossimo. In segui dalle 21.00/21.30 circa, la gare della Coppia e del Singolo categoria giovani.

Per il Rione Giallo giurerà il Cavaliere Manuel Timoncini su Ischia Porto; per il Rione Verde il debuttante Luca Paterni su Salimbeni; per il Rione Rosso Matteo Gianelli su Solsbury hill; per il Rione Nero Daniele Maretti su Tabata Taide; per Borgo Durbecco Tommaso Suadoni  su Quirino di Chia

SINGOLO, COPPIA e GARA TAMBURINO – GIOVANI –

Nella gara delle bandiere si esibiranno per Borgo Durbecco Riccardo Lotti (Singolo Giovani), Andrea Foschini (Tamburino),Nicholas Gorini e Alessio Buzzi (Coppia Giovani) con i portabandiere Devis Valmori e Mattia Pasi; per il Rione Giallo Davide Lionetti (Singolo Giovani), Letizia Fabbri (Tamburino), Davide Lionetti e Luca Ghinassi (Coppia Giovani) con i portabandiere SImone Lionetti e Maurizio Reali; il Rione Rosso disputerà solo la gara della coppia con Christian Vignoli (Tamburino), Francesco Palomba e Filippo Passero (Coppia Giovani) con i portabandiere Filippo Tozzi e Antonio Caselli; per il Rione Nero Giacomo Costa (Singolo Giovani), Mattia Ricci (Tamburino), Luca Senni e Antonio Costa (Coppia Giovani) con i portabandiere Manuel Galtieri e Enrico Emiliani; per il Rione Verde Marco Bertoni (Singolo Giovani), Alessio Cornacchia (Tamburino), Nicolò Del Popolo Carciopolo e Mirco Mazzotti (Coppia Giovani) con i portabandiere Luca Santandrea e Alessandro Zenzani;

TORNEO GIOVANISSIMI ALFIERI BANDIERANTI

Nella gare del pomeriggio tanti i giovanissimi atleti in gara per i cinque rioni.

BORGO DURBECCO

1^ Fascia Singolo FIlippo Maurizi e Enrico Tassinari; 2^ Fascia Singolo Alessandro Ricci, 2^ Fascia Coppia: Filippo Maurizi e Federico Maurizi; 2^ Fascia Piccola Squadra, Giorgetti Alessandro Tassinari Enrico Djevori Simone Maurizi Federico Ricci Alessandro Tassinari Enrique. Le chiarine e i musici saranno:Liverani Lucrezia, Cicognani Chiara, Mazzoni Veronica, Cicognani Cecilia, Poggiolini Maria, Servadei Maristella, Spada Valerio, Ricci Beatrice. I musici: Comani Mattia, Alboni Luca, Gulmanelli Leonardo, Conficconi Edoardo, Meneghini Luca, Alpi Luca, Argnani Simone, Conficconi Mattia.

RIONE GIALLO

1^ Fascia Singolo Viola Visani, 2^ Fascia Singolo Davide Ricci, 3^Fascia Singolo Luca Ghinassi, 3^ Fascia Coppia Ricci Davide Guberti Luigi. I portabandiera saranno Guberti Luigi Visani Viola Ricci Davide, Le chiarine: Albonetti Martina, Querzola Linda, Querzola Giulia. I musici: Berdondini Maia, Fontana Giacomo, Mazzolini Diego, Pezzi Tommaso, Tagliaferri Niccolò, Taroni Asia, Taroni Noemi, Zanzi Matteo

RIONE NERO

1^ Fascia Singolo Giacomo Facchini, 1^ Fascia Coppia Giacomo Facchini e Luca Resta; 3^Fascia Singolo Lorenzo Facchini, portabandiera Martina Bandini, 3^ Fascia Piccola Martina Bandini, Giuseppe Celiento, Guerrino Celiento,a Celiento, Lorenzo Facchini, Fernando Vergnana. I musici: Christian Traversari, Gabriele Taglioni, Sara Larizza, Zelia Laghi, Riccardo Barnabè, Gaia Gregorio, Ginevra Cipriani.

RIONE ROSSO

1^ Fascia Singolo Matteo Rossi e Maicol Babini, 1^ Fascia Coppia Leonardo Vitali e Filippo Vitali; 1^ Fascia Grande Squadra: Mastropasqua Francesco Ivan – Babini Alex – Vitali Leonardo – Vitali Filippo – Ranali Massimo – Severi Marco – Babini Maicol – Albrizio Federico; 2^ Fascia Singolo, Nicolas Solarolo 3^Fascia Piccola Squadra,Piazza Federico – Donati Sara – Zanzi Nico – Chirita Valentino. I musici: Fiaschetti Agata – Rossi Martina – Amadeo Lisa – D’Amico Alessia – Pierucci Martina – Mercuriali Anna.

RIONE VERDE

2^ Fascia Singolo, Luca Santuari, 2^ Fascia Coppia, Luca Santuari e Simone Bergami I musici: Michela Pantera, Anna Mazzotti, Desy Samorè, Luana Zitarelli, Elettra Zoe Casalaro, Enrico De Cesari, Davide Corbelli. Esercizio Jolly: Simone Bergami

Torneo alfieri e musici U15 e Gara coppia Under 21: si riparte il 2 giugno

bandiere under 15

Ripartono le manifestazioni del Niballo Palio di Faenza. Domenica 2 giugno i primi a sfidarsi a colpi di bandiere, tamburi e chiarine saranno i giovani alfieri bandieranti e musici under 15. L’appuntamento proseguirà poi in serata con la coppia under 21 preceduta dal giuramento dei cavalieri della Bigorda d’Oro.

Torneo delle Bandiere U15 e Gara a Coppie U21: luoghi ed orari in programma

L’appuntamento con i giovanissimi alfieri bandieranti e musici (under 15) è per domenica 2 giugno in piazza del Popolo, con inizio alle ore 16.00. In serata, alle ore 21.00, si terrà invece il giuramento dei cavalieri della Bigorda e, a bandiere under 15seguire, la gara delle bandiere nella specialità della coppia under 21. Le gare degli under 15 del pomeriggio sono
divise in tre fasce d’età: la 1^ fascia da 8 a 10 anni, la seconda 11-13 anni, la terza 14-15 anni. In caso di maltempo le gare delle bandiere si disputeranno, sempre negli stessi orari, al PalaCattani, mentre il giuramento dei cavalieri sarà rinviato a sabato 8 giugno, alle ore 19.15, in piazza del Popolo, prima della giostra. Le gare delle bandiere under 15 di domenica pomeriggio saranno trasmesse da Teleromagna, sul canale 14 del digitale terrestre, in differita lunedì 3 giugno, alle ore 21.00, e in due successive repliche martedì 4 giugno (alle 9.00) e mercoledì 5 giugno (alle 16.00).

Prevendita biglietti per la Bigorda d’Oro e la giostra del 23 giugno

Dalle ore 19.30 alle ore 22.00 di domenica 2 giugno, prenderà inoltre il via la prevendita dei biglietti per la Bigorda d’Oro presso il botteghino del teatro comunale Masini (piazza Nenni – tel. 0546 21306). La prevendita proseguirà poi al botteghino del teatro nelle giornate di martedì 4, giovedì 6 e venerdì 7 giugno, dalle ore 17.30 alle 19.00. Infine, sabato 8 giugno, giorno della giostra, il punto prevendita si sposterà alle biglietterie dello stadio “Bruno Neri” (al mattino dalle ore 10.00 alle 12.00, mentre il pomeriggio le biglietterie dello stadio saranno aperte dalle ore 16.30).

I biglietti sono inoltre acquistabili on line sul sito Internet: www.vivaticket.it.

I prezzi dei vari tagliandi, invariati rispetto allo scorso anno, sono i seguenti: tribuna centrale 25 euro; tribune laterali “B” e “C” 18 euro; curva e gradinate (posti non numerati) 12 euro; ridotti 10 euro (posti non numerati per soci rionali, adulti oltre 65 anni e ragazzi da 14 a 18 anni). Fino a 14 anni l’ingresso è gratuito (nei posti non numerati).

Tutto pronto per il 14° Torneo del Pellegrino

t-pellegrino-alfieri-rosso-1

La 14esima “Sagra del Pellegrino al Sobborgo della Ganga” organizzata nel proprio territorio dal Rione Rosso di Faenza, dopo due conferenze a carattere storico-artistico tenute nella Pinacoteca Comunale, culmina con il Torneo fra i migliori sbandieratori d’Italia.
Nel pomeriggio di sabato 27 aprile, dalle 15, il Rione Rosso ripropone nella cornice di piazza Suor Teresa Rampi, a fianco della propria sede di via Campidori in pieno centro storico con ingresso libero e gratuito, il Torneo del Pellegrino per sbandieratori, giunto alla 13esima edizione.
Alla competizione, realizzata sotto il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, con la collaborazione del Comune di Faenza, della Federazione Italiana Sbandieratori (Fisb) e del Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese, partecipano più di 230 alfieri bandieranti di 16 Gruppi provenienti da Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e Marche, in gara nelle specialità Piccola Squadra, Coppia e Singolo.
Spiccano fra le numerose eccellenze, Raffaele Rampino junior (Rione Rosso) campione italiano 2018 nel Singolo, la Coppia formata da Andrea Baraldi e da Giacomo Malagoli (Rione Borgo San Giacomo di Ferrara) vincitrice di 9 titoli nazionali e la Piccola Squadra di Città Murata di Montagnana (Padova), campione d’Italia per città.
E’ quindi possibile assistere alle esibizioni di 9 Piccole Squadre, 15 Coppie e 17 Singoli. Le varie esibizioni sono accompagnate dai Musici dei Rioni Rosso, Giallo, Nero, Verde e del Borgo Durbecco, presenti al Torneo del Pellegrino coi propri sbandieratori in una sorta di “assaggio” delle competizioni tutte faentine del prossimo giugno.
Ma, oltre agli alfieri della città manfreda, la manifestazione vede le importanti presenze di Rione Borgo San Giacomo, Rione Santa Maria in Vado, Rione Borgo San Luca e Rione San Benedetto da Ferrara; Città Murata da Montagnana; Terre Sabaude da Alba; Torre dei Germani da Busnago; Sestiere Porta Maggiore da Ascoli Piceno; Rione de’ Brozzi e Rione Madonna delle Stuoie da Lugo.
Ai vincitori vengono consegnati piatti in ceramica decorati da Luciano Sangiorgi, artista da sempre legato al mondo dei Rioni faentini, e le premiazioni effettuate intorno alle 21.30.
Dalle 19.30 nella corte del Rione Rosso in via Campidori si può cenare all’insegna del “Beer Festival” con pulled pork, hamburger, cheese burger, veggy burger, hot dog, patate fritte, oltre ad ottima birra.
Informazioni allo (0546) 680808 del Rione Rosso, oppure scrivendo a rionerosso@rionerosso.it.

Programma della manifestazione
12.30 pranzo nelle storiche cantine del “Baiocco” su prenotazione allo 0546-680808;
14.30 apertura accrediti sbandieratori e musici e briefing nella sede del Rione Rosso;
15.00 gara della Piccola Squadra;
16.00 gara della Coppia;
17.30 gara del Singolo;
19.30 inizio “Beer Festival”, con pulled pork, hamburger, cheese burger, veggy burger,
hot dog, patate fritte, birra;
21.30 premiazioni.