Gastronomia e convivialità: la settimana della Bigorda d’oro al Rione Rosso

In Via Campidori 28, sede del Rione Rosso, tutto è pronto per la settimana della Bigorda d’oro. La parola d’ordine è pizza, quella cotta nel forno a legna, con possibilità di scelta di impasto al Kamut.

 

Oltre alla pizza c’è di più

Dal 5 all’8 giugno, gli appetiti saranno saziati anche con taglieri rustici romagnoli (affettati, piadina, squacquerone, crostino) e menù per i più piccoli con pizza baby e coca cola. La cucina romagnola la farà come sempre da padrona con la pasta fresca fatta a mano: tortelli al ragù, tortelli burro e salvia, strozzapreti al ragù, strozzapreti pasticciati, strozzapreti panna e speck, strozzapreti primavera (vegetariani), bis di minestre a scelta. E per concludere i dolci: zuppa inglese, meringa, salame al cioccolato, torta alla robiola.

Venerdì 9 giugno sarà invece la volta della Cena Propiziatoria della 21^ Bigorda d’Oro, previa prenotazione da effettuare entro e non oltre giovedì 9 giugno presso il Bar del Circolo di Via Campidori.

 

Tra cucina e luoghi storici: la settimana della Bigorda in Borgo

La Commenda di Borgo Durbecco (piazza Fra Saba, 5) è sicuramente una delle location più suggestive di Faenza per trascorrere la settimana in attesa della giostra della Bigorda d’Oro, l’evento di sabato 10 giugno durante il quale si sfideranno i giovani cavalieri dei cinque rioni di Faenza. Da lunedì 5 a venerdì 9 giugno tutte le sere il chiostro della Commenda sarà aperto con cucina tipica romagnola: dai primi fatti a mano alla carne alla brace, il tutto nella splendida cornice della Commenda illuminata solo da fiaccole. Inoltre dalle ore 21 fino alle 23 delle giornate di lunedì, martedì e mercoledì è possibile visitare il museo rionale allestito al piano superiore del chiostro.

E sabato il pranzo propiziatorio in vista della Bigorda

«Durante le settimane del Niballo in Borgo Durbecco si mangia sicuramente molto bene – spiega Marco Liverani del rione di Porta delle Chiavi – Inoltre chi viene a mangiare da noi va in un posto molto bello che ci invidiano anche tutti gli altri rioni. Il binomio luogo storico e cucina tradizionale romagnola è sicuramente vincente». Non solo cucina romagnola tra le proposte di Borgo Durbecco. «Una delle novità di quest’anno sarà la paella», spiega Marco Liverani.

Particolarità del rione di Porta delle Chiavi è sicuramente il Pranzo propiziatorio che si terrà sabato 10 giugno a partire delle 12.30, aperto a tutti su prenotazione. La cucina sarà aperta anche domenica 11 giugno dalle 19 alle 23.

Basket (e baskin) in scena al rione Nero per la settimana della Bigorda

Prima si gioca e poi… terzo tempo nelle cucine rionali. La settimana della Bigorda al rione Nero (via Della Croce, 14) sarà all’insegna – oltre che della tradizionale cucina romagnola – anche dello sport, con tornei di basket e baskin che animeranno il rione di Porta Ravegnana. In particolare lunedì 5 giugno alle ore 19 si terrà il triangolare di baskin, disciplina in forte crescita nel nostro territorio capace di unire veramente tutti in un campo da gioco: lo sport è infatti ispirato al basket per far giocare assieme persone con disabilità e non.

Per quanto riguarda il torneo di basket, martedì 6 e mercoledì 7 giugno si terranno le fasi eliminatorie (inizio ore 18) mentre venerdì 8 giugno si disputeranno le fasi finali della competizione (sempre alle ore 18).

E dopo le partite… si cena tutti assieme!

Non solo sport: tutte le sere da lunedì 5 a giovedì 8 giugno si potrà cenare all’Hostaria del Pino Nero dove si potrà gustare un’ampia gamma di piatti tra cui: un’ampia varietà di bruschette, primi piatti preparati a mano dalle sfogline di via della Croce, secondi preparati al momento dai “cicciai” e altre prelibatezze. Come da tradizione, la serata di venerdì 9 giugno sarà dedicata alla cena propiziatoria della Bigorda d’Oro: un titolo che il rione di Porta Ravegnana cercherà di difendere dopo il successo dello scorso anno con Matteo Tabanelli.

Per informazioni: 0546 681385.

Motori, ceramica e musica: ecco come il rione Verde si prepara alla Bigorda

Parte lunedì 5 giugno la settimana della Bigorda d’oro e in tutti i rioni fervono i preparativi per le serate che accompagneranno i rionali verso la giostra dei giovani fantini di domenica 10 giugno. In via Cavour 37, sede del Rione Verde, le serate saranno all’insegna della condivisione e del buon cibo, con spettacoli musicali ed intrattenimenti. Vediamo più nel dettaglio il programma degli eventi.

Gli appuntamenti al Rione Verde

Si inizia lunedì 5 giugno con la musica anni 60/70/80 del Trio Italiano: una vera istituzione musicale del panorama faentino.

Martedì 6 giugno sarà invece tempo di motori, con la partecipazione dei team Gresini – Minardi – Scuderia Toro Rosso, presenti sul palco per la serata Faenza terra di motori condotta da Stefano Casadio. Nel corso della stessa serata, al piano superiore, spazio anche ad un’iniziativa per avvicinarsi al mondo dei bambini con l’arte del babywearing: coccolarsi in fasce e supporti ergonomici. Il percorso sarà guidato da Tullia Della Moglie, consulente certificata della Scuola del Portare.

La serata di mercoledì 7 giugno sarà consacrata nuovamente alla musica, quella di “Mio figlio e i suoi amici” con Marco Liverani, Simone Martini, Pedram Livani e Michele Martini. Il repertorio proposto sarà quello rock-blues di grandi classici e brani contemporanei.

Faenza-Faience. La ceramica sarà protagonista nella serata di giovedì 8 giugno, per un appuntamento in collaborazione con l’artista Gino Geminiani. Se volete sperimentare i laboratori di tornio e cottura raku, è la serata che fa per voi. Per concludere, la cena propiziatoria di venerdì 9 giugno, solo su prenotazione al 3357000994 / 0546 681281.

Per la settimana, la cucina propone Spaghetti alla chitarra ai 5 colori e Pizza dal forno a legna. Durante tutte e tre le settimane del Palio, le serate saranno accompagnate nel chiostro interno dalla presenza fissa del Mercato Contadino, in collaborazione con Coldiretti.

Per Info e prenotazioni: 3357000994 / 0546 681281 e per gli aggiornamenti seguite la pagina FB del Rione Verde.

Dalla birra alla fantasia di cozze: la settimana della Bigorda d’oro al Rione Giallo

In via Bondiolo 85, sede del Rione Giallo, è tutto pronto per la settimana della Bigorda d’oro. Nel rione di Porta Ponte il calendario degli appuntamenti rionali inizia già il weekend precedente con Giallo a tutta birra: un appuntamento con specialità culinarie tedesche e birre di ogni tipo, aspettando l’inizio della vera e propria settimana della Bigorda d’oro.

Gli appuntamenti del Rione Giallo

Tutte le sere dal 5 all’8 giugno la pizza sarà protagonista nella sede rionale, grazie alla collaborazione dei pizzaioli di Punto Pizza 3, che proporranno impasti di farine selezionate e al kamut. A completare il menù, cappelletti del Giallo al ragù, paste caserecce – anche vegetariane – taglieri con prodotti romagnoli, contorni, frutta e dolci al cucchiaio.

La prima serata a tema in calendario è quella di martedi 6 giugno, dove i sapori dell’Adriatico la faranno da padrone con Fantasia di cozze. In menù, cozze “bianche” e “rosse” accompagnate da spiedini di pesce azzurro. A fare da sottofondo, tanta musica e condivisione.

Venerdì 9 giugno sarà invece il turno della Cena propiziatoria della Bigorda d’oro, su prenotazione entro mercoledì 7 giugno.

Per informazioni e/o prenotazioni: Gianni 3357572771 – Sonia 3490697451.

settimana rione giallo bigorda